In data 20 ottobre si giocano le altre partite della terza giornata, fase a gironi della Champions League. La prima parte si è conclusa con la vittoria dell’Inter sullo Sheriff, la sconfitta del Milan con una sola rete da parte della squadra Porto.

Atalanta e Juventus sono le altre due squadre di Serie A in Champions, giocheranno rispettivamente contro il Manchester United e contro lo Zenit di San Pietroburgo.

Nella prima parte della terza giornata di Champions hanno vinto queste altre squadre. Sporting quattro goal contro il Besiktas, Manchester City, cinque reti contro il C Brugge. Real Madrid, cinque reti contro lo Shakhtar, PSG 3 a 2 contro il RB Lipsia. Vince il Liverpool ospite dell’Atletico, l’Ajax straccia il Borussia Dortmund con quattro reti.

Informazioni prepartita sulla Juventus.

Grande determinazione in Allegri che ha messo su una formazione importante contro una squadra avversaria importantissima. sa bene che la Juventus è determinatissima e attenta al risultato quanto alla strategia, punta alla rete quando c’è urgenza di vincere. Lo Zenit di San Pietroburgo è stata allenata in passato da Roberto Mancini e Spalletti in passato, l’allenatore è preparato alle squadre di Serie A ma anche alla Champions.

Dalla Juventus ci si aspetta una formazione 4-4-2 con Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Kean. Quest’ultimo giocatore è stato importante nella partita contro la Roma, le sue qualità servono in mancanza di Dybala. Potrebbe succedere come Ibraihimovic che alla fine entra nella seconda parte della partita? Al momento i disponibili annunciati sono: Szczesny, Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Arthur, Ramsey,m McKennie, Bernardeschi, Chiesa, Locatelli, Bentancur, Kulusvski, Morata, Kean.

Nei bookmakers esteri (esempio: 18bet informazioni online) la Juventus è favorita con quota sopra ma non troppo i due punti. Lo Zenit San Pietroburgo è sopra i tre punti, il pareggio è al 3.20.

Informazioni prepartita sulla Manchester U Atalanta.

Una squadra inglese che ha vinto ben tre coppe nella Champions, ecco il prossimo avversario dell’Atalanta. Domani, mercoledì 20 ottobre, gioca la partita di andata, ad inizio novembre il ritorno nella quarta giornata di Champions League. L’Atalanta finora mantiene il primo posto in classifica grazie a due partite, una vinta e una persa.

Sotto si trova Young Boys, Manchester Un e per ultimo Villareal. La partita di mercoledì si gioca all’Old Trafford. Ecco i convocati della partita contro il Manchester: Musso, rossi, Sportiello, Maehle, Palomino, Pezzella, Demiral, Scalvini, Lovato, Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, De Roon, Malinovskyi, Miranchuk, Pasalic, Muriel, Ilicic, Zapata, Piccoli. La formazione potrebbe essere, schema 3-4-2-1 e Musso; Demiral, De Roon, Palomino; Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata. Il Manchester tra i bookmakers esteri è favorito, quota sotto i due punti, rispetto al pareggio e alla vittoria dell’Atalanta. La partita non sarà semplice.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *